Search Result

<< Back

Posts containing:

Blog

Le strategie vincenti di Email Marketing per la profilazione dell'utente

In un nostro precedente articolo abbiamo parlato di quali siano i migliori servizi di marketing automation per l'e-commerce fashion e retail in generale, di quanto sia importante strutturare un buon piano di email marketing e l’implementazione di una vera e propria strategia di marketing automation. 

Forse hai già scelto lo strumento di marketing automation ideale per te, hai già definito creatività e contenuti e non resta che accedere al tuo database ed inviare. Ma a quali clienti?

Il punto di partenza è sicuramente un buon lavoro nel raccogliere dati completi e aggiornati perché questo permette un’analisi e una segmentazione più accurata per inviare i contenuti migliori, personalizzati e al momento giusto. Creare un database allineato e aggiornato non è banale. Spesso si hanno dati da più fonti e disomogenei tra loro.

Il data-driven marketing è uno strumento che può venirci in aiuto perché permette la raccolta di una significativa quantità di dati attraverso i diversi canali on line/off line e la loro gestione più efficiente ed efficace, fino ad arrivare ad una “single customer view” ovvero la conoscenza completa del cliente ed una personalizzazione totale delle interazioni con lo stesso.

Non è più la quantità di contatti, ma la qualità delle informazioni su di essi che fa la differenza e permette di attuare strategie mirate per ogni segmento di clienti e fidelizzarli al proprio brand.

Un recente studio di Mailchimp ha rilevato che le campagne mirate, attraverso la profilazione dei contatti, performano in media il 14% in più di open rates, 9% in meno di bounce e con una straordinaria crescita del 101% in click-through rate.

Anche uno studio di HubSpot conferma che i KPI dell’email marketing sono migliori quando alla base c’è una corretta segmentazione, perché non tutti i clienti sono uguali, perché ogni tuo contatto è ad un punto diverso del suo Sales Cycle, perché per il cliente la comunicazione deve essere pertinente al contesto che vive e ai suoi interessi e ricevere email di questo tipo migliora anche la reputazione del Brand che le invia.

Dialogare in maniera personalizzata è il tema sempre più centrale nelle strategie di marketing e, in particolare, sui canali digitali. 

Questo ci fa capire che vale sempre la pena investire nella segmentazione e profilazione della base clienti prima di inviare qualsiasi comunicazione. Fondamentale è anche che il messaggio raggiunga il suo destinatario, il che significa mantenere il tuo database aggiornato e completo. I dati di buona qualità permettono di effettuare campagne di successo e analisi post-campagna complete e significative per la crescita del tuo business. 

I principali benefici dell’avere un database efficiente e ben profilato sono:

  • Ottenere un significativo ritorno sull'investimento
  • Ridurre il costo totale delle tue campagne di marketing
  • Costruire una relazione solida con i “giusti” clienti e conseguentemente avere tassi di risposta più alti alle tue comunicazioni
  • Conoscere approfonditamente i clienti esistenti e i nuovi, le loro specifiche esigenze e preferenze
  • Poter personalizzare contenuti e utilizzo dei canali marketing in base alle peculiarità dei diversi segmenti del tuo database e, di conseguenza, avere più probabilità di incrementare le vendite

Ma quali sono gli strumenti ideali per raggiungere tutti questi obiettivi? Torna di nuovo in nostro soccorso la Marketing Automation, ovvero, le piattaforme software specializzate e totalmente integrate che permettono sia di pianificare le campagne, che di aggiornare ed arricchire il Marketing Database.

Ecco alcuni degli strumenti più utilizzati per le campagne email che permettono nello stesso tempo la segmentazione della tua customer base:

ActiveCampaign

Ti permette di avere più funzioni in un’unica piattaforma: email marketing, CRM e marketing automation.

E’ facile da utilizzare, permette di integrare dati di terze parti ed ha un suo sistema di CRM per gestire i leads e trasformarli in clienti. Permette di vedere per ogni persona della tua lista i suoi interessi, le preferenze sui tuoi profili social, le interazioni con le campagne di marketing, il comportamento sul tuo sito e la probabilità di acquisto. Con ActiveCampaign puoi costruire campagne sempre mirate su segmenti diversi.

Aweber

Offre una segmentazione efficace che consente di ottimizzare la tua lista ed inviare comunicazioni ad hoc a coloro che hanno aperto pagine specifiche di un prodotto o fatto clic su un determinato link in una e-mail o acquistato e speso un determinato importo. Inoltre permette di creare diverse varianti di una campagna per testarle su più segmenti della tua lista, per comparare e migliorare open rate e engagement delle tue email. Ha anche una reportistica chiara e completa che permette di vedere subito quello che funziona per massimizzare i risultati delle tue campagne. 

Campaign Monitor

Campaign Monitor fornisce diversi strumenti per permetterti di segmentare i tuoi clienti: nuovi clienti, clienti abituali, alto spendenti, ecc. Puoi creare segmenti su qualsiasi informazione i clienti abbiano condiviso con te attraverso il sito web, email o social, e ottenere una visione dettagliata dei tuoi contatti e del loro comportamento di consumo. Campaign Monitor permette una completa integrazione con il tuo e-commerce, CRM, o sito web. 

Drip

Permette di inviare email personalizzate e programmate per l’invio al verificarsi di determinate condizioni pre-impostate. Drip mette dei “tag” (una serie di attributi) ad ogni persona della tua lista, sia che compia una particolare azione, acquisti un determinato prodotto o ci sia un evento particolare. Su questo “tag” si può settare poi una specifica condizione per l’invio dell’email. Questo approccio è ottimo per accrescere i propri lead o fare upselling sui clienti esistenti.  

Soundtest

Si posizione nel mercato come uno strumento semplice per fare e-commerce.

Ha un “campaign booster“ che automaticamente segmenta e rinvia le email se necessario per massimizzarne l’apertura. Offre inoltre la possibilità di testare versioni diverse della tua email su di un campione, identificare quella più performante e utilizzarla su tutta la tua lista clienti poi per massimizzare l’efficacia. 

Klaviyo

Klaviyo è un’altra piattaforma dedicata all’e-commerce integrata con Shopify. Permette di personalizzare le email in maniera rilevante per chi la riceve, di segmentare in base alle preferenze di prodotto o alle intenzioni di acquisto, non ultimo anche di fare advertising sui clienti attraverso l’integrazione di Shopify con Facebook. Puoi segmentare i tuoi clienti attraverso quello che hanno comprato, ciò che hanno visto sul tuo sito, un evento importante per loro, come hanno interagito con le tue email, quali email desiderano ricevere o quanto spendono.

Kevy

I Clienti sono alla ricerca di una esperienza unica, una connessione diretta e personale con il proprio negozio preferito e Kevy può aiutarti a personalizzare l’eMarketing per questo.

Le funzionalità principali che offre questa piattaforma sono proprio la gestione di liste dinamiche, basate sull’analisi delle vendite e delle intenzioni d’acquisto, sul comportamento del cliente e con offerte personalizzate in formato pop-up. 

Emma

Questa è una piattaforma che assicura la sincronizzazione con il tuo database dei dati dei clienti, gli strumenti per una segmentazione efficace, un set completo di analytics, la possibilità di testare l’efficacia di diverse versioni delle tue email prima dell’invio. Emma vuole fornire un servizio di Advanced Automation che significa “l’email giusta al momento giusto”, ma soprattutto un servizio di email marketing che sia personalizzato, rilevante e tempestivo. 

MailChimp

Con Mailchimp puoi integrare le tue liste email e i dati di acquisto, segmentare sulla base dello storico d’acquisto e sui prodotti d’interesse dei tuoi clienti. Inoltre, offre un vasto ventaglio di scelta in termine di app e web services integrati: LeadPages, Instapage, WordPress, Hubspot, Unbounce, Facebook, e molti altri marketing tool. Puoi sincronizzare i dati dei tuoi clienti con il tuo customer relationship management software e rendere tutto più semplice ed efficace. 

Concludiamo con 7 suggerimenti “smart”per un email marketing efficace:

  • Pianifica una efficace Marketing Strategy
  • Conosci i tuoi clienti
  • Segmenta e profila
  • Invia email in base ai loro interessi
  • Rendi le tue email interattive
  • Aggiungi valore alla relazione con i tuoi clienti
  • Monitora e misura i tuoi risultati

Se dopo aver letto questo articolo hai bisogno di supporto per la scelta degli strumenti migliori per raggiungere i tuoi obiettivi di business, saremo felici di fornirti una consulenza telefonica gratuita.
New Call-to-action