Search Result

<< Back

Posts containing:

Blog

Inbound Marketing

Inbound Marketing | Cos'è l'Inbound?

 

Stai valutando di intraprendere la strada dell’Inbound Marketing ma hai ancora le idee confuse su cosa sia esattamente e su quali vantaggi potrebbe portare al tuo business? 

In questo articolo vedremo insieme in cosa consiste e su che basi si fonda l’Inbound Marketing, quali vantaggi presenta e come si imposta e si sviluppa una campagna di questo tipo. 

Cos’è l’Inbound Marketing 

L’Inbound Marketing è una strategia che permette di comunicare il messaggio giusto alla persona giusta al momento giusto.  

Al contrario di quanto effettuato dal Marketing tradizionale, l’Inbound Marketing non è push: non interrompe l’attenzione dell’utente mentre questo sta compiendo altre azioni, disturbandolo, ma si fa trovare nel momento in cui è l’utente stesso ad effettuare determinate ricerche.  

Ma come è possibile? 

Grazie ad una dettagliata e specifica strategia di realizzazione di contenuti utili ed interessanti per il pubblico di riferimento.  

Puoi trovare i dettagli su come realizzare una strategia di Inbound Marketing e su quali sono gli elementi da tenere in considerazione nel nostro eBook a questo link: ebook , nel frattempo in questo articolo potrai approfondire meglio i motivi e i vantaggi di realizzare una strategia Inbound. 

4ddc7f161850a627d239e9aad2c36c064207cbf5

Come funziona l’Inbound Marketing 

  • Elementi costitutivi 

L’Inbound Marketing si fonda su 3 componenti chiave: la creazione di Contenuti; la predisposizione di una strategia adeguata di Search Engine Optimization e la valorizzazione dei propri contenuti attraverso i Social Media. 

Contenuti 

  I contenuti sono il cuore di ogni campagna di Inbound Marketing: sono la calamita che attrae i potenziali      clienti al tuo business 

SEO 

  Un' ottimizzazione efficace del sito e dei contenuti permette ai potenziali clienti di trovarti più facilmente 

Social Media 

  I Social Media sono un potente strumento per amplificare la portata e l’impatto dei tuoi contenuti: il loro      scopo è di attirare la tua audience al sito 

 

  • Fasi della conversione 

L’Inbound Marketing si articola in quattro fasi distinte, che si evolvono naturalmente una nell’altra. Il processo inizia con l’attrazione di nuovi visitatori al sito e prosegue con la lead generation, ovvero con la costituzione di un gruppo di contatti interessati al business e potenzialmente predisposti all’acquisto. I lead saranno guidati lungo il funnel sino al momento in cui saranno pronti per essere chiusi e trasformati in clienti che, soddisfatti del servizio, curati e fidelizzati, si faranno a loro volta sostenitori e promotori della tua azienda. 

  1. Attract

Porta traffico al sito e attrai nuovi visitatori 

 I contenuti sono il polo magnetico di attrazione della tua audience: la loro produzione deve essere studiata in ogni minima parte, dall’ideazione di topic che generino engagement presso il tuo pubblico di riferimento ai modi della loro diffusione. 

Definiti i propri obiettivi per la campagna di Inbound Marketing e i singoli step per raggiungerli, occorre pensare e plasmare dei contenuti specifici per ogni fase del Buyer’s Jouney. Un’idea semplice per trovare contenuti per il tuo blog aziendale è di creare un elenco di domande frequenti che vengono rivolte all’azienda sui suoi servizi o prodotti e attorno a queste creare un arcipelago di contenuti affini, che sviluppino il tema principale in ogni sua sfumatura. Anche le indagini svolte sulla Buyer Persona e l’analisi delle keywords forniscono indicazioni sugli argomenti caldi inerenti il proprio business e sui luoghi e le modalità migliori perché raggiungano la tua audience. Non dimenticare inoltre che una buona ottimizzazione in termini di SEO influisce notevolmente sulla capacità di penetrazione dei tuoi contenuti. 

Programma i tuoi contenuti sia a livello quantitativo che qualitativo: differenzia i prodotti sui vari canali di comunicazione facendo attenzione alle diverse modalità di fruizione che comportano. Dovresti riuscire a produrre contenuti testuali di varia lunghezza, immagini, video e forme miste e interattive da inserire in un calendario editoriale ordinato e scandito con precisione. Ricorda di programmare in anticipo i temi e la produzione dei contenuti e di rispettare le scadenze che dovrai importi per non trovarti nella spiacevole situazione di esaurire i materiali da pubblicare. 

  1. Convert

Converti i visitatori in leads 

I contenuti e la loro promozione sui tuoi canali di comunicazione hanno attratto visitatori sul tuo sito, ma giocheranno ancora un ruolo fondamentale nel mantenere la loro attenzione e convertirli in leads. Torna ad imporsi la necessità di orientare il proprio lavoro sulla Buyer Persona: occorre strutturare una conversazione su misura, che risponda alle necessità e ai dubbi dei propri potenziali clienti e riesca ad instaurare un rapporto diretto con essi. Fai in modo che gli utenti ti lascino i loro dati attraverso la produzione di contenuti extra, l’organizzazione di corsi o meeting, l’adesione a una chat, e tieni traccia delle conversioni con uno strumento di CRM - Customer Relationship Management. 

f779f67718a040ace06ab7950d4feffbef378187

  1. Close

Individua i leads pronti a completare il Buyer’s Journey e trasformali in clienti 

Sei sulla giusta strada: hai già convertito i giusti visitatori in leads, ma devi ancora riuscire a trasportarli alla conclusione del loro processo di acquisto. Non avere troppa fretta, cura i tuoi leads con i contenuti adatti al loro avanzamento nel Buyer’s Jurney e chiudi quelli pronti alla conversione finale in clienti.  

  1. Delight

Fidelizza i tuoi clienti e rendili promotori del tuo business 

Garantisci ai tuoi clienti la miglior esperienza di acquisto possibile, cura ogni fase del loro percorso e non trascurarli una volta raggiunto il fondo del funnel: un cliente soddisfatto del tuo servizio può diventare il tuo miglior sostenitore e contribuire a diffondere una awareness positiva del tuo business. 

Quali sono i vantaggi dell’Inbound Marketing 

  1. Efficacia

Migliora il tuo Return On Investment e incrementa lead generation e acquisizione clienti 

Nel panorama attuale della comunicazione digitale, l’Inbound Marketing risulta essere una delle forme più efficaci e concorrenziali a disposizione di un business per l’attuazione delle sue strategie di marketing. I dati statistici* portano alla luce dei risultati estremamente positivi: l’Inbound Marketing genera il 54% di leads e il 20% di vendite in più rispetto al marketing tradizionale, con un investimento di gran lunga minore - il costo della lead generation è infatti inferiore del 61%. 

  1. Risultati a medio e lungo termine

Non una spesa, ma un investimento 

Investire in una strategia di Inbound Marketing si rivela una scelta oculata nel medio e lungo termine: l’efficacia dell’investimento non si esaurisce nella singola campagna, ma continua a portare risultati positivi sul lungo periodo. Le risorse spese oggi - sia in termini di tempo che di denaro - continueranno a dare i loro frutti nel corso del tempo, permettendoti di ricavare una crescita esponenziale nel raggiungimento dei tuoi obiettivi. 

  1. Focus

Una strategia mirata su contatti di qualità 

L’Inbound Marketing consente di concentrare tutte le proprie energie e risorse su un pubblico di qualità per il business, altamente selezionato e targettizzato, già interessato ai prodotti e servizi proposti e predisposto all’acquisto. Alla base di questa specificità stanno le analisi preliminari sulla Buyer Persona e sul Buyer’s Journey dei propri clienti, fondamentali per ottimizzare i propri sforzi nella giusta direzione. 

d402ac5fc37512176cfd8d9e98473e4683ca3047

  1. Affidabilità

Il content marketing che genera autorità e fiducia 

L’Inbound Marketing, con la creazione di contenuti di qualità e specifici per la Buyer Persona, ti consente di influenzare la percezione che la tua audience ha del business, circondandolo di un’aura di competenza ed affidabilità. Produrre e condividere contenuti di valore dona autorevolezza alla tua immagine e ti permette di offrire un servizio concreto ai tuoi utenti prima ancora che siano interessati ad acquistare da te. La fiducia nel tuo business ti consentirà di accompagnare gli utenti lungo il Buyer’s Journey, attraverso le varie fasi della conversione, fino a mutarli in clienti. 

Per essere sicuri di incontrare le esigenze della propria audience è necessario comprenderla a fondo: è centrale, come in ogni ambito dell’Inbound Marketing, una perfetta conoscenza della propria Buyer Persona e del suo Buyer’s Journey e l’identificazione e la definizione di una strategia.  

*Fonte https://blog.mktgessentials.com/reasons-why-you-need-inbound-marketing-now

ricevi una consulenze gratuita

3 smart reasons why you should consider
RICHIEDI UN APPUNTAMENTO