Search Result

<< Back

Posts containing:

Blog

Digital Marketing

Come promuovere un brand di moda su Instagram

Instagram è il mezzo perfetto per condividere immagini che costruiscono l'identità e la personalità di un brand, creando un'affinità immediata con follower e potenziali clienti. Una piattaforma di esplorazione particolarmente efficace per i fashion brand in quanto permette di promuovere la loro personalità.

È scientificamente dimostrato come le immagini vengano elaborate dal nostro cervello 600.000 volte più velocemente di un testo scritto. Oltre a questo, sono predisposte direttamente dalla nostra memoria a lungo termine e possono pertanto rimanere incise nella nostra mente in maniera indelebile. Questo avviene perché le immagini, oltre a comunicare un messaggio, ci influenzano emotivamente: questo è sicuramente il punto di partenza di una strategia ottimale per diffondere un messaggio legato al brand e aumentare la sua awareness!

Instagram è, però, un mezzo non sempre facile da utilizzare: per realizzare una strategia efficace e non replicare sulla piattaforma le attività svolte sui altri social network, è indispensabile portare avanti una comunicazione e una strategia social studiate ad-hoc.

Scopri i 10 must per un brand di moda nell'era del digitale

Innanzitutto è fondamentale avere chiara la brand identity del marchio, che si riflette nella comunicazione visiva attraverso colori, filtri, soggetti ed elementi delle foto postate, che devono essere riconoscibili, identificabili e soprattutto coerenti con il dna del marchio.

Una volta che questi passaggi basici sono stati definiti e condivisi, bisogna poi fissare gli obiettivi da raggiungere con Instagram – l’aumento dell’engagement, per esempio – in modo da pianificare i contenuti e sviluppare una content strategy basata su uno storytelling accattivante, capace di raccontare il brand in maniera unica e soprattutto riconoscibile: il plus è dato sempre dal coté ispirazionale dei contenuti postati, allineati all’estetica del brand.

Parallelamente a questo, è necessario individuare il target (o la Buyer Persona più nello specifico) al quale ci si rivolge e in base al quale si deve declinare la comunicazione per immagini e video e tenere presente queste essenziali istruzioni per l’uso - che garantiscono, fin da subito, un approccio ottimale a Instagram:

  • Imposta una foto di profilo: l’immagine dell’azienda e del brand deve essere riconoscibile e rappresentativa, mantenendo i caratteri di identità universalmente riconosciuti… puoi immaginare Burberry senza il suo caratteristico check?
  • Crea una biografia ufficiale: poche parole ma incisive, che riassumano il brand e che contengano l’url del sito web
  • Utilizza immagini accattivanti: è importante condividere foto e video animati che ritraggano il lifestyle che caratterizza il brand, accompagnati da storie che creino la cornice di riferimento. Il tutto deve essere fatto seguendo criteri emozionali e caratteristici in termini di identità figurativa. Per tornare a Burberry, un trench postato nel paesaggio di un’isola greca è sicuramente di impatto ma ha poco a che vedere con l’identità di marca! Tieni sempre presente che stai trasmettendo contenuti di valore che possono essere valorizzati e fortificati per mezzo di un’immagine o di un video: fai sempre percepire al tuo utente l’emozione che vuoi trasmettere attraverso il tuo contenuto e, di conseguenza, il valore del brand
  • Usa o crea un hashtag efficace: ricorda che la giusta combinazione di hashtag e contenuto fotografico/video ha un potere comunicativo elevatissimo e amplifica il concetto che si vuole trasmettere. Un discorso a parte, poi, merita la scelta dell’hashtag legato al brand che, deve, a sua volta, diventare il brand stesso, un ottimo modo per essere riconosciuto e diffuso
  • Interagisci con i gli influencer del settore di riferimento
  • Crea contest legati a Instagram e alle foto per coinvolgere i follower e aumentare il contenuto emozionale delle immagini: uno strumento che diventa fondamentale per migliorare la reputazione del brand e il suo reach
  • Condividi sugli altri social ciò che viene postato su Instagram: aumenta l’interazione e la portata della comunicazione, per rendere il tuo marchio raggiungibile da tutti i canali possibili
  • Utilizza i video: i filmati, brevissimi, che si possono realizzare con Instagram diventano fondamentali per suscitare la curiosità dei followers e mostrare contenuti differenti, dinamici e coinvolgenti

Instagram-Logo.jpg


I brand di moda, poi, hanno il vantaggio di essere identificati per la loro essenza e lo stile dei capi che propongono: caratteri da trasmettere con le foto e i video postati su Instagram per costituire un insieme armonico che trasmetta, con immediatezza, la personalità del marchio. Ogni foto non rappresenta un unicum ma si integra con il contesto fotografico nel quale è inserita. Ecco perchè i dettagli – dai filtri agli hashtag ai copy – devono essere stabiliti in modo da creare continuità.
Un esempio per tutti: le foto di Chanel evocano un lifestyle chic e senza tempo attraverso immagini che comunicano un’eleganza timeless e un modo di vivere esclusivo e intimamente parigino, sia che siano focalizzate su un vestito o che ritraggano un testimonial.

Per aumentare la visibilità di un brand ed entrare in connessione diretta con gli utenti, è consigliato puntare su una strategia social che coinvolga gli influencer del settore nel processo di narrazione di marca. Si tratta anche di rendere partecipe la community con un ruolo attivo nei confronti della costruzione creativa dell’identità del brand. Raccontare una storia sullo stile di vita dei potenziali clienti si dimostra un’ottima strategia perché dimostra una forte empatia e un calarsi completamente nei panni del consumatore, sublimandone il lifestyle e presentando la loro vita in maniera “dorata”.

Anche le campagne di advertising su Instagram, tra l’altro, sono ideali per promuovere i contenuti del brand e sono molto utilizzate dai marchi nell’ambito della moda per aumentare la propria visibilità e generare leads, anche offrendo contest e incentivi che incoraggino la partecipazione degli utenti.

Senza dimenticare la funzionalità mobile di Instagram che, grazie alla sua essenza di piattaforma accessibile da smartphone, al carattere stesso della sua esperienza “in the moment” e alla sua semplicità di utilizzo, è un mix vincente per attrarre un sempre maggior numero di utenti.

Quindi, per riassumere, i comportamenti ottimali per promuovere in maniera ottimale un brand di moda su Instagram sono:

  • Impostare l'account Instagram Business del brand
  • Includere il collegamento url per aumentare il traffico al sito di riferimento
  • Puntare alla riconoscibilità del brand attraverso foto e hashtag coerenti
  • Includere una Bio informativa sintetica e appealing
  • Promuovere i prodotti con immagini e video creativi e professionali, che tengano conto delle specifiche legate al linguaggio visivo
  • Condividere le foto degli utenti
  • Utilizzare parole e frasi accattivanti
  • Interagire con i follower e coinvolgerli
  • Calendarizzare i post in maniera ragionata
  • Creare campagne di advertising per Instagram con una strategia ad-hoc

 E tu, hai già portato il tuo fashion brand su Instagram? Puoi farci sapere se questi spunti sono stati interessanti per te e condividere con noi di Babotel la strategia di marketing che hai deciso di utilizzare.

New Call-to-action 

ricevi una consulenza gratuita

RICHIEDI UN APPUNTAMENTO