Search Result

<< Back

Posts containing:

Blog

Inbound Marketing

Come generare più traffico sul mio sito internet

Una delle prime domande che ci si fa nel momento in cui si ha un sito web o un e-commerce è come fare per aumentare i propri visitatori: una questione non banale dal momento che ogni visitatore può diventare un contatto e ogni contatto un potenziale cliente.

L’assioma è semplice: più visitatori si affacciano sulla tua pagina virtuale, più crescono le probabilità di raggiungere i tuoi obiettivi di business!

Naturalmente non è sufficiente mettere on line il proprio sito per attirare traffico o trovarlo ai primi posti nei motori di ricerca una volta che lo si è fatto debuttare sul web: l’aumento del numero di visite è frutto di precise strategie di web e di content marketing che, se seguite adeguatamente, possono accrescerlo in maniera esponenziale.

ff7bd78ad27d083cf3587b0b5a453f91e7129d44

Si tratta di azioni molto efficaci, basate soprattutto sulla creazione e sulla condivisione di contenuti di qualità, che non solo permettono di incrementare le visite ma anche di costruire una audience di utenti fidelizzata che continuerà a generare traffico in maniera regolare.

Da un punto di vista tecnico, aumentare le visite al proprio sito prevede l’adozione di attività di SEO - Search Engine Optimazion - che, oltre a migliorare il posizionamento dello stesso sui motori di ricerca, permette agli utenti interessati di trovarne facilmente le pagine sul web, generando traffico qualificato e non casuale. Perciò è fondamentale la fase di preparazione della pagina web che deve essere strutturata nel rispetto delle tecniche SEO, con contenuti relativi al business di riferimento e connotati da precise keywords.

Generare traffico deve essere una priorità nella strategia di marketing e per questa ragione abbiamo selezionato una serie di strategie con le quali anche i meno esperti possono incrementare il numero dei propri visitatori online:

  • Aggiorna e ottimizza i contenuti delle tue pagine web

Sembra una banalità ma contenuti aggiornati invogliano sempre i visitatori a tornare a far visita al tuo sito e permettono anche di migliorarne la posizione sui motori di ricerca, incrementandone la visibilità. Un sito web non aggiornato difficilmente sarà letto dai motori di ricerca e proposto agli internauti mentre, al contrario, un sito attivo e ottimizzato permetterà ai motori di ricerca di rilevarlo facilmente tramite i cosiddetti “spider”, software atti a catalogare, attraverso le “keywords”, i siti presenti sulla rete internet.
Ovviamente i contenuti devono sempre essere di valore ed è consigliato riportare, al loro interno, dei link ipertestuali che fanno riferimento ad altri contenuti del tuo sito, per generare un processo virtuoso di traffico.
E ricordati sempre una cosa, in termini di ottimizzazione: stai creando un sito per gli utenti quindi devi sapere che cosa vogliono e che cosa si aspettano gli utenti stessi ottimizzandolo, in primis, per loro

  • Identifica i contenuti del tuo sito con keywords efficaci

In termini di SEO e di indicizzazione, per posizionare al meglio il sito all’interno dei motori di ricerca, è fondamentale associare ai contenuti che pubblichiamo delle parole chiave efficaci che contraddistinguano la nostra attività. È meglio evitare una sola parola chiave e identificare i propri contenuti con gruppi di parole chiave, le cosiddette long tail keywords. Perché? Il concetto è quello di non limitarsi a un unico termine ma di associarvi almeno 3 o 4 parole proprio perché gli utenti cercano contenuti sempre più specifici e dettagliati. Inoltre l’insieme di più termini chiave assicura un numero di accessi superiore rispetto ad una keyword unica e generica

  • Crea contenuti dettagliati

La regola è molto semplice, “Content is the King” ovvero il contenuto è una delle poche cose capaci di fare la differenza e di creare la base di un sito web di successo e, soprattutto, ricco di visite! Scrivere contenuti dettagliati non solo permette di posizionarsi per decine di long tail keywords ma consente di ricevere un grande numero di visite catturando l’attenzione dei visitatori. Ricordati di usare uno stile accattivante e formale, parti da una topic e sviluppa il discorso usando frasi e argomentazioni brevi e coincise, senza dimenticare che ogni topic è collegato ad una keyword (ti consigliamo, a tal proposito, di stendere un elenco di parole chiave da utilizzare sempre nelle diverse sezioni del tuo sito così da ottimizzarne i risultati)

  • Assicurati che il sito offra un’esperienza utente fluente

I siti web che attraggono più traffico sono quelli che interpretano meglio il tipo di idea che i visitatori hanno in mente su come dovrebbe essere il sito: questo concetto è noto come esperienza utente o fluidità cognitiva. Quindi una buona base dalla quale partire è chiedere ai tuoi attuali visitatori che cosa si aspettano di vedere su un sito come il tuo, a partire dallo stile fino ad arrivare ai contenuti. Se il tuo sito web non corrisponde ai loro desideri, potrebbe essere il momento di esaminare a corollario altre strategie di ottimizzazione!

92b2687de940e49071c02dba2456c045d90af29f

  • Crea un blog e tienilo sempre aggiornato

Un modo più che valido per aumentare il traffico al proprio sito è quello di creare e di gestire un blog che interessi il tuo target di riferimento: avere un blog frequentato significa dare al pubblico la risposta giusta al momento giusto. Costanza e originalità sono gli atout di base per avere un blog che funzioni: proprio come dovresti ottimizzare le pagine del tuo sito web in base alle parole chiave cercate dai tuoi utenti, così dovresti fare con i post del tuo blog.

Poi, a una selezione vincente di argomenti di interesse per il tuo target di visitatori, unisci un titolo accattivante e contenuti in linea, aggiungi immagini capaci di rafforzare il messaggio, usa uno stile friendly, pubblica post in maniera regolare e non dimenticare di inserire call to action che ti permettano di interagire in maniera meno superficiale con i visitatori, creando una prima forma di fidelizzazione.

Non sottovalutare mai il potere del blog: quando attiri traffico attraverso un post, lo puoi anche facilmente indirizzare con un link verso le tue landing page aumentando così il numero dei contatti. Inoltre, poiché ogni post del blog è visto dai motori di ricerca, più utilizzi le keywords che ti interessano in maniera corretta, più hai possibilità di apparire sulle pagine dei motori di ricerca, attirando, di conseguenza, più visitatori sul tuo sito

  • Condividi e promuovi i contenuti del tuo sito

Una regola fondamentale del mondo social da traslare anche per avere successo con il proprio sito è il portare i tuoi visitatori a condividere i tuoi contenuti. Può sembrare scontato ma le “raccomandazioni” e le opinioni di altri utenti sono uno dei modi principali per attrarre un traffico di qualità e aumentare le visite sul tuo sito web. Ricordati, poi, di condividere tu stesso i tuoi contenuti sui tuoi social network e sul tuo profilo LinkedIn!

  • Utilizza una strategia video

Non dimenticare le potenzialità del canale Youtube nell’attrarre traffico: è il secondo motore di ricerca utilizzato dopo Google, oltre che essere di sua proprietà e quindi garantire indicizzazione dei contenuti.
Youtube consente di inserire call to action e di sfruttare lo spazio di descrizione del video per inserire link alle tue pagine e invitare gli utenti a visitarle. Il video è una risorsa preziosa e coinvolgente: ottimizza i tuoi video, caricali e sarà un ottimo modo per incrementare in maniera sensibile il tuo traffico.

È provato come le informazioni tratte da materiale visivo siano più efficaci rispetto a quelle provenienti da altre fonti: questo significa che il video content marketing è un modo eccellente per attirare l’attenzione e convogliare visite al tuo sito web

  • Crea una community e utilizza il social marketing

L’uso corretto dei principali social network – Facebook, Twitter, Instagram – può rivelarsi una grande fonte di traffico, a patto di utilizzarla a proprio vantaggio. Come? Innanzitutto creando una community di utenti interessati al tuo argomento dimostrando di essere una persona competente e autorevole nel tuo settore di riferimento, oltre che coinvolgente e interessante. Perciò quando posti qualcosa sul tuo profilo, cerca di essere sempre originale, divertente e informativo al contempo, parlando di te e del tuo business senza dimenticare di inserire il link al tuo sito o a una pagina specifica quando si presenta l’occasione (ma senza forzare): questo convoglierà molto traffico sulla tua piattaforma!

  • Crea una newsletter

Avere una newsletter ricca di informazioni di valore è uno dei mezzi più semplici per aumentare traffico al tuo sito perché permette agli utenti di essere sempre aggiornati sulle novità che ci sono sulla tua piattaforma web. La regolarità nell’invio della newsletter è una condizione imprescindibile: non dimenticare di inserire sempre, nel testo della mail, un link per la condivisione dei contenuti. Uno dei siti web più utilizzati per spedire newsletter è MailChimp, uno strumento utile e personalizzabile, oltre che estremamente facile da utilizzare!

  • Usa l’email marketing

Accanto al content marketing, un posto di rilievo per attrarre i visitatori al proprio sito internet rimane sempre l’email marketing. Naturalmente bisogna utilizzarlo con criterio ed evitare di sommergere gli utenti con mail che non siano in target con quanto di loro interesse, ma una semplice mail su un nuovo servizio o un prodotto al debutto può aiutarti a incrementare il tuo traffico…

cc064e179e48caef17b697b335cb1741a6bffafb

  • Crea webinar efficaci

Le persone amano scoprire sempre cose nuove e i webinar sono un ottimo modo per comunicare ai tuoi potenziali visitatori la tua competenza e indirizzarli, di conseguenza, al tuo sito. Offrire un webinar gratuito è la perfetta occasione per condividere le tue conoscenze con chi sta già cercando queste informazioni ed è quindi in target con il tipo di traffico che vuoi attirare al tuo sito. I webinar sono economici e multiuso, e possono essere condivisi sui tuoi social network…hai idea del potenziale di attrazione di traffico che contengono?

  • Pubblicizza il tuo sito internet

La pubblicità a pagamento è un'opzione efficace per indirizzare il traffico quando si dispone di un sito web: campagne sui social network e search sono ottimi modi per attrarre visitatori, costruire brand awareness e far conoscere il tuo sito. Cerca di avere ben chiari i tuoi obiettivi prima di intraprendere la strada dell’adv a pagamento per scegliere bene quale canale utilizzare affinchè tu ne sia soddisfatto.

Non sottovalutare il canale Facebook: spesso le pubblicità qui sono più efficaci – in termini di traffico di visitatori – che quelle su altri canali web.

Aumentare il traffico di visitatori sul tuo sito richiede tempo ma non lasciarti scoraggiare e soprattutto non pensare di dover utilizzare tutte queste idee in una sola volta.

Cerca, piuttosto, di provarle di volta in volta per scoprire quali funzionano meglio per te…e condividi con noi la tua esperienza!

 

ricevi una consulenza gratuita

 

RICHIEDI UN APPUNTAMENTO